Home zazen il dojo insegnamento news links calendario

zen savona        
Insegnamento: I Maestri   Kodo Sawaki Roshi      
           

 

Detto Kodo senza casa, per la sua scelta di essere un monaco itinerante, senza tempio.
Orfano in tenera età, conobbe gli ambienti più malfamati e degradati, un'esperienza che caratterizzò il tenore del suo insegnamento,
noto per la profondità , umanità e saggezza, quanto per l'ironia tagliente.
Fu discepolo di Kôhô Sawada Roshi, da cui ricevette la trasmissione del Dharma e di Sôtan Oka Roshi; rivestì i più elevati incarichi di educatore in importanti monasteri e fu professore all'Università di Komazawa, senza mai trascurare il suo peregrinare instancabile negli angoli più lontani del Giappone, dalle grandi città ai piccoli villaggi di pescatori, dalle università alle carceri per mostrare lo zen originale, per promuovere l'autentico Zen dei Buddha-patriarchi, Zazen.
Nel 1965, poco prima della sua morte, ordinò il suo discepolo, Taisen Deshimaru.

 
Kodo Sawaki - scritti
 
 
           
    Taisen Deshimaru Roshi      
 

Erede dei maestri della tradizione, Taisen Deshimaru, monaco giapponese, giunse in Francia nel 1967 per diffondere la pratica dello Zen. Per quindici anni ha trasmesso la sua fede e la sua pratica a numerosi discepoli. La sua energia forte e generosa ha permesso la creazione di centinaia di dojo sparsi in tutto il mondo. Ha fondato il primo tempio Zen d'occidente La Gendronnière così come L'Association Zen Internationale.

Dotato di un'energia eccezionale, Taisen Deshimaru roshi era animato da una fede incrollabile nella pratica di zazen, nell'insegnamento puro dei buddha e dei patriarchi dello zen, e nell'importanza di questa pratica e di tale insegnamento per la civiltà futura.

E' morto nel 1982.

 


 
Taisen Deshimaru - scritti
 
           
    Roland Yuno Rech      
 

Nato nel 1944, si diploma all'istituto di scienze politiche di Parigi e al DESS in scienze umane all'università di Parigi. Nel corso di un viaggio intorno al mondo scopre la pratica di zazen in un tempio di kyoto e decide di tornare in Francia per seguire l'insegnamento del maestro Deshimaru, del quale sarà discepolo dal 1972 al 1982 (anno della morte Del maestro Deshimaru). Seguendo il consiglio del suo maestro riprende l'attività di manager nell'industria, che costituirà per lui l'occasione per sperimentare la pratica dello zen nella vita quotidiana, economica e sociale. Alla morte del maestro Deshimaru si consacra principalmente alla pratica e all'insegnamento dello zen nell'ambito dell' Associazione Zen Internazionale della quale sarà presidente fino al 1994. Fondatore dell'Associazione Buddhista Zen Europea che riunisce il sangha dei suoi discepoli, insegna al tempio zen di Nizza (Gyo Butsu ji), al tempio della Gendronnière e nelle sesshin organizzate dai dojo europei.

 

Roland Yuno Rech - scritti

 
Statistiche gratis          
           

Zen Savona - tel: 019/484956 - 338-5239495 - e-mail: info@zensavona.it
AZI associazione zen internazionale (fondatore M° Taisen Deshimaru)  - ABZE associazione buddhista zen europea (sangha del M° Roland Yuno Rech)